Russia: Guardalinee Perde La Testa e Aggredisce un Calciatore (Video)

guardalineeNegli ultimi anni il campionato russo è divenuto la patria dei grandi acquisti e dello sperpero di denaro, non è un caso che il giocatore più pagato del mondo, Samuel Eto’o, militi nell’Anzhi, o che il brasiliano Hulk, in forza allo Zenith di Spalletti, sia stato acquistato per la “modica” cifra di quaranta milioni di euro.

Purtroppo, però, un episodio di violenza legata ad eventi sportivi ci arriva proprio dall’Ex Urss: il teatro è lo stadio di Groznyj, capitale della Cecenia, le compagini giovanili del Terek Grozny e  dell’ Amkar Perm si stanno sfidando, ma il terzino diciottenne degli ospiti, Ilya Krichmar, sembra rivolgersi in modo particolarmente offensivo verso il guardalinee in più di un’occasione.

Musa Kadyrov (questo il nome dell’assistente) cerca di non reagire, ma dopo il triplice fischio del direttore di gara decide di vendicarsi, assalendo il giovane e lasciando partire calci e pugni di una violenza spaventosa.

In campo si registrano attimi di paura e tensione, e soltanto l’intervento degli altri calciatori riuscirà a placare la furia di Kadyrov, il quale è stato prontamente squalificato dalla Federcalcio Russa. Per lui esclusione a vita dai campi di gioco, per il giovane terzino un grosso spavento e nulla più.

Ecco il video

Leggi anche–> Ligue 1: Thiago Silva Espulso per Ostruzione all’Arbitro in Psg-Valenciennes

Notizie Roma, il Futuro di Andreazzoli tra Mazzarri ed Allegri

Calciomercato, la Salernitana vuole riportare a casa D’Angelo (Avellino)