Roberto Insigne in prestito all’Avellino? Il Napoli chiede almeno 20 presenze

In Campania, a dispetto di quanto penserebbero le relative tifoserie, potrebbe nascere una perfetta simbiosi tra Napoli ed Avellino. I biancoverdi hanno l’obbligo di tesserare under. Il Napoli ha una scugnizzeria che giorno dopo giorno da i suoi frutti.

Quale migliore occasione per consolidare un rapporto che, già nel passato per esempio con Armando Izzo, ha dato i suoi frutti? Argomento di discussione, stavolta, Roberto Insigne. Cresciuto all’ombra di Lorenzo, per lui qualcuno giurerebbe di vedere un futuro addirittura più roseo. Nello scorso campionato primavera ha mostrato tutto il suo valore. Oggi il Napoli è pronto a lanciarlo definitivamente nel calcio che conta.

Izzo Avellino

L’Avellino sarebbe prontissimo a chiudere l’operazione. I pezzi del puzzle potrebbero incastrarsi alla perfezione ma ci sono ancora alcuni dettagli da verificare. Il Napoli vuole garanzie. Come per il passato chiede la garanzia sull’impiego dei suoi ragazzi in cadetteria. Almeno 20 presenze in campionato. Nessuna imposizione, ovviamente, sulle scelte del Mister. L’importante è che le 20 presenze siano complessive. Titolare e dalla panchina. L’obiettivo è la crescita del ragazzo. Se deve essere panchina, insomma, si studieranno altre soluzioni. Magari la Serie C. Se l’Avellino è in grado di garantire un percorso di crescita adeguato a Roberto Insigne, il nuovo matrimonio è dietro l’angolo.

LEGGI ANCHE –> Fabio Andreotti, procuratore di Insigne: “Roberto giocherà in B” 
LEGGI ANCHE –> Ex Avellino, il team manager Peppe Santoro lascia il Napoli: all’Inter con Mazzarri
LEGGI ANCHE –> Calciomercato Avellino: Arrivano radosevic e roberto Insigne dal Napoli?

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SU ROBERTO INSIGNE

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

guardia di finanza fidejussioni

Nuova Inchiesta sul Calcio Procura di Napoli: Perquisizioni Guardia di Finanza

Inchiesta sul Calcio della Procura di Napoli: oltre a Moggi e Mazzoni coinvolti 10 procuratori