Rinnovo Lorenzo Insigne, a breve il nuovo contratto per il “Magnifico”

insigne napoli

Lorenzo Insigne gioca nel Napoli dal lontano 2006, quando, a 15 anni compiuti, entra a far parte delle giovanili del Napoli che acquista il suo cartellino da una squadra locale per “soli” 1500 euro. Con la primavera azzurra , nel campionato 2009/2010, realizza 15 reti  mettendosi sotto i riflettori di Zeman che lo allena prima nel 2010 al Foggia e poi nel 2011 al Pescara dove , grazie alle sue 18 reti, la squadra abruzzese conquista la storica promozione nella massima serie.

Finita la stagione col Pescara ritorna a Napoli, un ritorno voluto fortemente dal presidente De Laurentiis che punta a valorizzare i talenti cresciuti nel Napoli, la cosiddetta “scugnizzeria“. Lo scorso anno rinnova il contratto fino al 2017 e il 16 Settembre, con l’allenatore Walter Mazzarri,  firma la sua prima rete azzurra contro il Parma. A fine stagione collezionerà 37 presenze e 5 reti.  Quest’estate ha partecipato all’europeo under 21 in Israele da protagonista riuscendo ad arrivare in finale ed ottenere la medaglia d’argento.

direttore sportivo bigon

Proprio grazie a questi traguardi, il suo procuratore pensa che sia arrivato il momento di “rimettere” nero su bianco e ritoccare, seppur leggermente , il contratto di Lorenzo “il Magnifico”. Voci indiscrete raccontano di un incontro programmato nella giornata di oggi tra il ds del Napoli Riccardo Bigon e l’agente del giocatore per ridiscutere i termini del contratto e chissà di prolungare fino al 2018 il rapporto tra Insigne ed il Napoli.

LEGGI ANCHE –> Zaza-Napoli,anche la Juventus sull’attaccante?

LEGGI ANCHE –> Rafael al Napoli,la Roma pareggia l’offerta degli azzurri

LEGGI ANCHE –> Scambio Gargano-Meireles, pronta l’offerta di Bigon

FOTO – Errore di Bonucci: Tifosi impazziti su Facebook ed in rete

Biglietti Finale SuperCoppa Italiana 2013: i tifosi già in delirio