Nuovo Allenatore Milan, se fosse Donadoni?

roberto donadoniDopo l’addio ormai annunciato di Massimiliano Allegri, in casa Milan comincia ad impazzare il toto Allenatore. Il tecnico toscano non era mai entrato nelle grazie del presidente Berlusconi, il quale ha ormai chiara la strategia per il futuro: il Milan ai milanisti.

Numerosi sono i nomi ricorrenti per la panchina rossonera nelle ultime ore, ma secondo gli esperti i principali indiziati sarebbero principalmente 3, il primo è Clarence Seedorf, calciatore che può vantare un passato (molto recente) al Milan, con la pecca di non aver mai ricoperto il ruolo di allenatore.

Gli altri due candidati sono Frank Rijkaard e Marco Van Basten, ma gli ingaggi particolarmente alti e gli scarsi risultati ottenuti (specie per  il secondo) fanno titubare Galliani.

Ecco allora che comincia a farsi strada un’ipotesi più concreta, in grado di conciliare le esigenze economiche del club a quelle lungimiranti dei tifosi: l’arrivo di Roberto Donadoni.

L’ex tecnico della Nazionale sta facendo benissimo a Parma, gli ottimi risultati raccolti hanno richiamato le attenzioni di moltissimi top club, ma ritornare a Milanello, per lui, avrebbe un sapore tutto particolare. Di contatti non ce ne sono stati, questo è vero, ma con l’apertura del calciomercato alle porte non è da escludere un possibile nuovo pressing dell’A.d. Rossonero.

Leggi anche–> Notizie Milan: Arriva Uno tra Van Basten, Seedorf e Rijkaard se Allegri va Via?

Leggi anche–> Milan, il futuro di Allegri e quell’amore mai sbocciato con Berlusconi

Leggi anche–> Milan, Berlusconi: Scarica Allegri e Arriva Donadoni?

 

 

Calciomercato Inter, l’erede di Zanetti sarà Peruzzi

Avellino, Biancolino da record: vicino alla 4a promozione in B coi Lupi