in

Napoli-Besiktas 2-3, Sarri: “E’ un momento difficile”

Maurizio Sarri intervistato dai microfoni di Mediaset Premium nel post partita di Napoli-Besiktas terminata con il risultato di 2 a 3, ha commentato così la cocente sconfitta subita: “E’ un momento difficile in cui ci complichiamo la vita da soli. Anche il rigore sbagliato pesa sull’andamento della partita, siamo andati per 10 minuti a vuoto. Le sensazioni rispetto alla gara con la Roma sono positive perchè in fase offensiva abbiamo giocato bene. In fase difensiva invece siamo stati un po’ distratti. Alla fine i gol li abbiamo presi in situazioni in cui c’entra poco la fase difensiva. Bisogna ritrovare spensieratezza, quello di stasera è un piccolo passo in avanti per guarire definitivamente”.

La squadra è apparsa un po’ preoccupata e sembra aver perso la serenità di gioco che la contraddistingueva nella passata stagione. Maurizio Sarri risponde così: “Perchè ci hanno messo delle etichette che non sono le nostre dopo il campionato disputato la passata stagione. Bisogna fare un percorso molto più lungo rispetto a quanto detto da qualcuno, ma dobbiamo fregarcene. Così si fanno i risultati”. 

Leggi anche:

 

 

 

 

Scritto da Paolo Serra

Moviola Napoli-Besiktas, Gabbiadini gol regolare

Napoli-Besiktas 2-3: Video con la Sintesi di Auriemma