Maglietta per Terra dei Fuochi durante Italia-Armenia a Napoli (Foto)

Continuano le numerose iniziative dei napoletani in occasione della partita di qualificazione ai mondiali in Brasile del 2014 che si disputerà martedì 15 ottobre a Napoli. Dopo l’appello di alcune persone su facebook di dover fischiare l’inno italiano al San Paolo ecco un’ iniziativa ben più lodevole a cui si potrà assistere durante il match della squadra di Prandelli e a cui speriamo tutti aderiranno: numerosi tifosi guarderanno la partita indossando una maglia nera in onore delle vittime della Terra dei Fuochi.

Il popolo napoletano in questo periodo come non mai comincia a prendere coscienza di sé, a capire il pericolo che sta correndo, di come a chiunque che viva nella Terra dei Fuochi possa capitare oggi o domani di avere un figlio, un fratello, una mamma o un qualsiasi parente ammalato di tumore o da qualsiasi altra grave malattia a causa dei continui rifiuti tossici sversati nelle terre in cui sono cresciuti da criminali che hanno anteposto la loro salute e quella dei loro figli ai propri interessi e a quelli di numerose aziende del Nord Italia.

Terra dei fuochi

Ma finalmente il popolo ha deciso di dire basta a tutto ciò e a cominciare a far sentire la propria voce dopo troppi anni di silenzio e per farlo, e soprattutto per non far si che ben presta si rispengano i riflettori su questa incresciosa situazione, hanno deciso di utilizzare una delle maggiori casse di risonanze esistenti al giorno d’oggi, una partita di calcio. La partita prescelta non è una qualunque ma un match della Nazionale, Italia-Armenia, infatti in quella occasione buona parte dello stadio sarà tinto di nero perché i tifosi che assisteranno alla partita indosseranno una maglietta completamente nera con la scritta: “San Paolo in lutto. VOGLIAMO VIVERE!

ECCO LA FOTO DELLA MAGLIETTA IN ONORE DELLE VITTIME DELLA TERRA DEI FUOCHI:

maglia nera italia-armenia

Leggi anche ->Terra dei fuochi, Cartello del Calcio Napoli: striscione in campo

Leggi anche ->Terra dei Fuochi, il cartello di Terracciano

Leggi anche ->Terra dei Fuochi, arrivano i cartelli di Nino D’Angelo e Paolo Del Genio

Luca Palmiero (Napoli Primavera): il centrocampista del futuro

Gossip, Larissa Riquelme rifiuta di passare una notte con Messi