CalcioMercato Napoli 2013/2014, con Benitez Cavani resta?

Tra le condizioni in qualche modo imposte da Rafael Benitez, non poteva mancare quella riguardante il capocannoniere della Serie A. Il bomber che, in caso di permanenza, consentirebbe a Bigon investimenti maggiori nel reparto arretrato ed a centrocampo.

Rafa Benitez AllenatoreLa permanenza di EC7 permetterebbe agli azzurri, infatti, di guardare al futuro con grande tranquillità. Almeno per quanto riguarda il fronte d’attacco. Se è vero, infatti, che nell’ipotesi in cui Cavani decidesse di cambiare aria De Laurentiis metterebbe sul mercato l’intera cifra derivante dalla clausola rescissoria, c’è comunque il rischio di non trovare un centravanti all’altezza, un attaccante su cui contare al 100%. Edinson Cavani ha dimostrato, negli anni, che la sua vena realizzativa non è estemporanea, non è passeggera. Ma costante. E disarmante.

Per Benitez è fondamentale sapere che, per la società, Cavani è incedibile e che, in ogni caso, sarà tentata qualsiasi strada per trattenerlo in azzurro. Se è vero che nel caso in cui una società sia disposta a pagare per intero la clausola deciderebbe Cavani, altrettanto vero è che il Napoli può lavorare per trattenerlo. In fondo il centravanti uruguaiano sarebbe affascinato dall’ipotesi Benitez. Che apre, manco a dirlo, scenari importanti.

 

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Nuovo Allenatore Napoli, Benitez Detta le Condizioni

CalcioMercato Napoli 2013/2014, De Laurentiis rivela: “Ero a Londra per Cavani e Dzeko”