Zielinski-Napoli, Pozzo: “Non facciamo sconti”

Il Napoli lavora sulla pista Piotr Zielinski centrocampista di proprietà dell’Udinese. C’è distanza però tra richiesta ed offerta per concludere in breve tempo la trattativa. Le parole del presidente Pozzo sono chiare: Non facciamo sconti sul calciatore. O mi date quanto chiesto oppure aspettiamo gli europei”. Ecco quanto riportato nell’edizione odierna dal quotidiano Messaggero Veneto.

Ballano 4 milioni di differenza nell’operazione Zielinski. Il Napoli ne offre 12, la valutazione dell’Udinese è di 16 milioni circa. In sintesi l’intenzione del patron friulano, se non si raggiunge l’accordo è quella di far aumentare le quotazioni del centrocampista polacco sperando che disputi un Europeo da protagonista con la nazionale polacca. Dunque trattativa non semplice ma non impossibile perchè tra le due società c’è sempre stato un ottimo rapporto. Nel frattempo il Napoli attende che anche il Porto abbassi le pretese per Hector Herrera, la prima scelta per rinforzare il centrocampo azzurro.

Leggi anche: