Correva la stagione 1985/86 e nella nona giornata il Napoli ospitava la Juventus in un San Paolo pieno all’inverosimile: quel giorno passò alla storia per la fantastica punizione di Maradona, di cui vi proponiamo il video.

L’arbitro fischiò un calcio di punizione a due in area di rigore, a poco più di dodici metri dalla porta: una sorta di calcio di rigore ma con schierata davanti tutta la barriera juventina più il portiere Tacconi. Le proteste dei giocatori napoletani continuarono a lungo poichè ritenevano la distanza della barriera non regolamentare: Maradona però non perse tempo ed esclamò “Tanto segno lo stesso“. E così fu. La palla prese una traiettoria assolutamente fantastica ed andò ad insaccarsi alle spalle di uno stupefatto Tacconi per la gioia di una città intera. Si tratta di un gesto tecnico straordinario che viene ricordato tuttora come uno dei più belli di sempre.

Leggi anche: