È Ferrero, Presidente della Sampdoria, l’uomo del momento, soprattutto dopo la gaffe a Stadio Sprint su Thohir. Il presidente della Samp la spara grossa provando a difendere Massimo Moratti dopo le vicissitudini che hanno condotto al suo allontanamento dall’Inter. Intervistato da Enrico Varriale su Rai Due, Ferrero ha esordito così: “Moratti è un grande uomo. Mi sembra ingiusto che sia stato trattato così. Ha dato tanto al calcio italiano e non doveva essere trattato così.”

Poi l’affondo: “Io gliel’ho detto a Moratti, caccia via quel filippino, che l’hai preso a fa.” L’imbarazzo di Varriale è palpabile ma Ferrero continua: “Vieni dall’Indonesia ad offendere un emblema del calcio italiano?! Se ero Moratti io gl’avevo dato du pizzicotti sulle ‘recchie'”. Poi la chiusa: “Voglio molto bene a quel signore indonesiano, ma non mi deve toccà a Moratti.”