Video Curva Juventus Stadium con coreografia Vesuvio contro Napoli

Durante la partita tra Napoli e Juventus vinta dai bianconeri per 3 a 0 oltre ai soliti cori razzisti che sono costati la chiusura delle due curve juventine, allo Juventus Stadium si è potuta assistere anche ad una strana coreografia che cercava di riprodurre il famoso vulcano Vesuvio.

I tifosi della Juventus in maniera molto discutibile hanno provato a riprodurre a mo’ di sfotto’ la bellissima coreografia creata dai tifosi azzurri la scorsa stagione durante la partita tra Napoli e Juventus giocata al San Paolo. L’intento degli juventini però di copiare quella coreografia o almeno di disegnare al meglio uno dei simboli della terra partenopea non è sicuramente ben riuscito. Infatti una volta che è stato srotolato il grande striscione solo con molta fantasia e grande intuito si poteva capire che quello disegnato è il Vesuvio, una meraviglia della natura che proprio lo scorso anno ha a lungo concorso per entrare a far parte delle 7 meraviglie del Mondo.

striscione vesuvio

Non merita commento poi lo striscione apparso sotto questo Vesuvio immaginario che recitava: “E ora ridiamoci sopra…Vesuvio, lavaCI col fuoco” che ha poi costretto lo speaker dello stadio, inutilmente, a chiedere di cessare i cori e tutte le forme di puro razzismo verso il popolo napoletano.

ECCO IL VIDEO CON LO STRISCIONE DEL VESUVIO ALLO JUVENTUS STADIUM

Leggi anche -> Juventus-Napoli, cori di discriminazione dei tifosi bianconeri: Curva Chiusa per due turni?

Leggi anche -> Curva Juventus chiusa per un Turno per cori contro tifosi napoletani