Verona-Napoli, Mandorlini mai vincitore contro gli azzurri

Ha voglia di sfatare un tabù tutt’altro che positivo il tecnico dell’Hellas Verona, Andrea Mandorlini. L’allenatore degli scaligeri non ha mai centrato una vittoria contro gli azzurri, eppure sono già sette i precedenti tra lui e il Napoli. Finora ha collezionato quattro sconfitte e tre pareggi. Sconfitte molto pesanti, come l’ultimo precedente al San Paolo terminato 6-2 a favore dei partenopei.

Precedenti anche in serie B, quando era tecnico dell’Atalanta nell’anno 2003-04 e i due scontri diretti terminarono a reti bianche. L’anno prima, invece, il tecnico allenava il Vicenza e perse 2-1 al San Paolo, mentre in Veneto il match terminò con un rocambolesco 3-3. Risultati non incoraggianti per il tecnico che domani ospita gli azzurri di Benitez reduci dalla vittoria tonda in Europa League e in marcia per conquistare il secondo posto alla portata.

I veneti, invece, devono puntare alla vittoria per raggiungere la salvezza ancora non conquistata e tutt’altro che di facile accesso. Dal canto suo il tecnico scaligero può contare ancora su Toni in vena quest’anno, a segno già 11 volte. Con il Pipita in campo sarà sfida vera, vietato sbagliare per gli azzurri.

TUTTE LE NOTIZIE SU
VERONA-NAPOLI

Scritto da Maurizio Saladino

Maurizio Saladino nasce a Lamezia Terme il 23/10/1990. Dopo la laurea triennale in Scienze della Comunicazione, consegue un Master in Editoria presso l'Università della Calabria. Attualmente è iscritto al secondo anno della laurea specialistica in Comunicazione Informazione Editoria presso l'Università degli studi di Bergamo.

Verona-Napoli, problemi in difesa per gli azzurri

Calciomercato Napoli, Inter su Reina: girandola di portieri?