Tutto Napoli, Lippi: “Sarri può vincere anche in Tuta”

Maurizio Sarri e la sua tuta hanno raccolto diverse critiche. Allenare il Napoli, e quindi presentarsi su palcoscenici europei, non è allenare una squadra qualsiasi e lo stile casual, a detta di molti, non si addice. Marcello Lippi si schiera a sostegno di Maurizio Sarri e ai microfoni di Tiki Taka ha voluto ricordare: “Io in giacca ho vinto la Champions, ma in tuta il Mondiale”.

Una vittoria non si ottiene in giacca e cravatta, ma con lavoro, gruppo solido e voglia di primeggiare requisiti che al Napoli di Maurizio Sarri non mancano. Che poi l’allenatore si presenti con abito elegante o in una semplice tuta (l’ambiente è comunque uno stadio di calcio, quindi sportivo, non certo il teatro alla Scala) sono scelte che rispondono ai gusti personali e non per questa ragione discutibili degli stessi tecnici. Insomma un Sarri in tuta ha le medesime possibilità di portare a casa importanti successi di un Sarri in giacca e cravatta e se a dirlo è Marcello Lippi, non si discute.

TUTTE LE NOTIZIE SU MAURIZIO SARRI