Sfida interessante quella in programma domenica 2 marzo tra Torino e Sampdoria. La squadra di Giampiero Ventura vuole continuare la sua corsa verso l’Europa League dopo la battuta d’arresto nel derby, ma si troverà di fronte un avversario molto ostico. I blucerchiati allenati da Sinisa Mihajlovic, nonostante l’ultima sconfitta contro il Milan, sono una delle squadre più pericolose del campionato. Il Torino si schiererà con il solito 3-5-2. Non ci sarà Emiliano Moretti, e dunque spazio a Cesare Bovo nel trio difensivo completato da Glik e Maksimovic, che agiranno davanti alla porta difesa da Padelli. Centrocampo a tre con Vives, Farnerud e Kurtic. Sugli esterni Darmian e Pasquale. In avanti confermatissima la coppia Immobile-Cerci. Nella Samp, invece, mancheranno Maxi Lopez, Costa e Palombo, tutti e tre squalificati. Assenze pesanti per Mihajlovic che si affiderà al 4-2-3-1. In porta Da Costa, difesa molto giovane composta da De Silvestri, Mustafi, Fornasier e Regini. In mediana saranno Obiang e Krsticic a partire più dietro rispetto ai tre trequartisti Wszolek, Gabbiadini e Soriano. Unica punta Eder.

Ecco le probabili formazioni delle due squadre:

Torino (3-5-2): Padelli, Glik, Bovo, Maksimovic, Pasquale, Vives, Farnerud, Kurtic, Darmian, Immobile, Cerci. All: Ventura.

Sampdoria (4-2-3-1): Da Costa, De Silvestri, Mustafi, Fornasier, Regini, Obiang, Krsticic, Gabbiadini, Soriano, Wszolek, Eder. All: Mihajlovic.

La partita sarà trasmessa in diretta tv sia su Sky che su Mediaset Premium.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A