Stadio San Paolo, posti e capienza aumentati: la conferma di Formisano

Continua a tenere banco in casa Napoli il fattore stadio, ovvero la modernizzazione del San Paolo in vista delle nuove stagioni di campionato e coppa. Un nuovo gioiello da esporre durante le partite che contano. A tal proposito è intervenuto, in occasione della conferenza stampa di presentazione della nuova Stadium Card, il direttore Alessandro Formisano.

Il direttore stesso è stato interrogato anche sulla capienza del San Paolo e sul perchè non ci siano i bagni chimici anche in campionato, esposti solo durante le partite di coppa. Così ha commentato Alessandro Formisano: “La capienza è tornata a quella di 60.252 unità, certificata dalla commissione, perchè l’amministrazione ha ripristinato il settore inferiore della Curva A. I bagni chimici sono dovuti alla richiesta dell’Uefa di un numero superiore di bagni a quelli esistenti, a differenza del campionato in cui sono a carico del Comune di Napoli”.

LEGGI ANCHE: 

Scritto da Maurizio Saladino

Maurizio Saladino nasce a Lamezia Terme il 23/10/1990. Dopo la laurea triennale in Scienze della Comunicazione, consegue un Master in Editoria presso l'Università della Calabria. Attualmente è iscritto al secondo anno della laurea specialistica in Comunicazione Informazione Editoria presso l'Università degli studi di Bergamo.

Pronostici e Consigli Scommesse, Qualificazioni Euro 2016: Quote e Puntate (8-10 ottobre 2015)

Scontri Albania-Serbia: gara a rischio?