SSC Napoli, Benitez: “Due anni stupendi, mi resteranno nel cuore”

Attraverso il suo sito ufficiale, Rafa Benitez manda un messaggio di saluto verso i napoletani. Dopo due anni vissuti all’ombra del Vesuvio, il tecnico spagnolo, nuovo allenatore del Real Madrid, saluta, forse per sempre, il popolo azzurro: “Visto che tutti siete a conoscenza delle circostanze, non sarà difficile per voi capire che non ho potuto salutare Napoli, i napoletani e i tifosi come avrei voluto. Per questo, adesso che termina una tappa e prima che ne cominci un’altra, voglio che conosciate i miei sentimenti. Ho trascorso a Napoli due anni indimenticabili, godendomi una città unica, bellissima, un posto incredibile, con la sua gente e la loro personale forma di essere e di pensare. Adesso, nel momento dell’addio, voglio ringraziarvi per tutte le attenzioni ricevute, che sono state tantissime, e tutte le dimostrazioni d’affetto che mi sono giunte da li. Porterò con me per il resto della mia vita, un ricordo indelebile di due anni meravigliosi e con tantissime esperienze nella mia memoria. Per tante e tante cose, per tanti e tanti momenti, grazie di cuore”. 

Una lunga lettera scritta con il cuore, quel cuore che resterà per sempre a tinte azzurre. Il tecnico spagnolo saluta Napoli con in tasca tanti ricordi, due trofei, e tutto l’amore che solo la squadra partenopea può regalare.

Leggi anche:

Scritto da Maurizio Saladino

Maurizio Saladino nasce a Lamezia Terme il 23/10/1990. Dopo la laurea triennale in Scienze della Comunicazione, consegue un Master in Editoria presso l'Università della Calabria. Attualmente è iscritto al secondo anno della laurea specialistica in Comunicazione Informazione Editoria presso l'Università degli studi di Bergamo.

Emery al Napoli, Aronica: “E’ pronto per la squadra azzurra”

Nuovo Allenatore Napoli: Emery, Mihajlovic o Spalletti?