SSC Napoli, Benitez contro la squadra dopo la sconfitta di Empoli

E’ un Benitez scatenato quello che si è presentato negli spogliatoi al termine della gara che il Napoli ha perso ieri sera contro l’Empoli con un umiliante 4-2. Al di là del risultato quello che non è andato giù al tecnico spagnolo è stata la poca consistenza degli uomini mandati in campo come la scarsa concentrazione che ha portato ha subire gol che potevano essere facilmente evitati. Secondo quanto rivelato da Sportmediaset la sconfitta in terra toscana avrebbe potuto lasciare il segno e la fragile tregua tra Benitez e la squadra sarebbe già caduta.

“La debacle in terra toscana ha lasciato ferite profonde tra il tecnico spagnolo e la squadra e lo sfogo negli spogliatoi nell’intervallo e al termine del match non lascia presagire a nulla di buono. In ballo c’è la qualificazione Champions ora distante cinque punti, ma anche una sorta di tradimento percepito da Rafa. Il rinnovo non si farà”, secondo Mediaset.

EMPOLI-NAPOLI 4-2: TUTTE LE NOTIZIE

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Napoli, Hamsik c’è: sempre decisivo nelle ultime quattro partite

Napoli-Milan (2014-2015): designato l’arbitro Mazzoleni