Squalificati Serie A, Giudice Sportivo: Multa per Sarri e un turno per D’Andrea

Il Giudice Sportiva ha emanato l’elenco degli squalificati dopo la ventiseiesima giornata di Serie A. Sarri del Napoli dovrà pagare solo una multa dopo essere stato espulso durante la gara con il Milan, mentre sarà squalificato per un turno il medico D’Andrea.

CALCIATORI ESPULSI:

Il Giudice Sportivo ha squalificato per tre giornate il difensore dell’Empoli Lorenzo Tonelli, espulso durante il match contro il Sassuolo. La sanzione gli è stata inflitta per “doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; per avere inoltre, all’atto della consequenziale espulsione, rivolto al Quarto Ufficiale un gesto ingiurioso (“le manette”)”.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

Conti (Atalanta), Missiroli (Sassuolo), Moras (Verona), Spolli (Chievo Verona).

CALCIATORI NON ESPULSI- SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

Pinzi, (Chievo), Saponara (Empoli), Izzo (Genoa), Brozovic (Inter), Montolivo (Milan), Missiroli (Sassuolo), Benassi (Torino), Hallfredsson (Udinese).

Ammonizione con diffida ed ammenda di 10.000 euro al tecnico del Napoli Maurizio Sarri “per avere, al 28° del secondo tempo, contestato platealmente l’operato arbitrale; con recidiva specifica reiterata”. Tra i medici, un turno a D’Andrea (Napoli) per avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, rivolto reiteratamente all’Arbitro un’espressione ingiuriosa.

Ammende a Inter (15.000 euro per “avere suoi sostenitori, al 31° del primo tempo, intonato un coro insultante espressivo di discriminazione per origine territoriale”); Napoli (15.000 euro per per avere suoi sostenitori, al 36° ed al 37° del primo tempo, lanciato nel settore occupato dai sostenitori squadra avversaria due petardi; Sampdoria (3.000 euro).