Il Napoli batte il Trabzonspor ed accede al sorteggio per gli ottavi di Europa League in programma il 27 febbraio a Nyon a partire dalle 13.00. Gli azzurri, arrivati a questo punto, possono aspettarsi di tutto in vista del continuo del cammino nella seconda competizione continentale che prenderà comunque il via il prossimo 12 marzo (il 19 è invece prevista la gara di ritorno).

L’auspicio dei tifosi partenopei è, ovviamente, che il sorteggio per gli ottavi di Europa League sia clemente per un Napoli che ambisce ad arrivare il più lontano possibile. L’obiettivo mai dichiarato, e spesso nascosto, è quello della finale in programma a Varsavia per il prossimo 27 maggio.

Di strada da percorrere, però, ce n’è ancora davvero tanta: l’Europa League, in fondo, è una competizione molto più lunga rispetto alla più blasonata Champions. ora sono rimaste in gioco le ultime 16 squadre che, da domani, sapranno chi sfidare per il prosieguo del cammino verso la finale.

Secondo il regolamento pubblicato sul sito ufficiale dell’UEFA, le 16 palline verranno inserite in una sola urna: la prima estratta gioca la gara d’andata in casa contro la seconda fino ad esaurimento delle sfere nell’urna.

TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI IN EUROPA LEAGUE