La partita tra Napoli-Trabzonspor stava scorrendo via tranquilla quando al 61’ i tifosi turchi hanno iniziato ad aizzare gli animi al San Paolo. Assieparti in circa duecento nella parte superiore dello spicchio dedicato alla tifoseria ospite, i turchi hanno iniziato una fitto lancio di petardi contro gli occupanti la Curva A. A quel punto gli ultras napoletani hanno risposto lanciando a loro volta bombe carta nel settore ospite. A questo punto i turchi hanno pensato bene di danneggiare i sediolini del settore loro riservato e di lanciarli all’indirizzo degli occupanti della Curva.

Sono quindi dovuti intervenire gli steward nel settore napoletano a formare un cordone che impedisse la possibilità di giungere a contatto, mentre nel settore occupato dai turchi ha fatto l’ingresso la polizia. Poi anche gli speaker del San Paolo hanno invitato alla calma sia in lingua italiana che in lingua araba. La partita però è scivolata via tranquilla e quindi non ci dovrebbero essere conseguenze per il San Paolo.

tifosi-napoli-europa-league

NAPOLI-TRABZONSPOR 1-0: TUTTE LE NOTIZIE