Sarri-Napoli, l’Agente: “Rinnovo? Il tecnico pensa solo a lavorare”

Alessandro Pellegrini agente del tecnico del Napoli Maurizio Sarri ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Tema dell’intervista il rinnovo del contratto in essere con il club partenopeo: “Il contratto? Sarri non ci ha mai pensato. Il suo obiettivo è lavorare e pensare al progetto Napoli.  L’eventuale rinnovo sarà la conseguenza del raggiungimento degli obiettivi, ma non è ancora il momento di parlarne, se son rose fioriranno. Ora siamo solo al 60% del progetto. Il mister ha anticipato l’adattamento ai suoi schemi perchè ha in rosa grandi campioni”.

Maurizio Sarri dopo un avvio stentato, si parlava addirittura che il tecnico fosse a rischio esonero, ha inanellato una serie di risultati confortanti che hanno trasformato le critiche in complimenti. Alessandro Pellegrini esalta ancor di più il lavoro del tecnico azzurro: “Quando le idee sono giuste si finisce per vedere le goleade vissute in queste settimane. Il mio ottimismo nasceva dal fatto che conosco bene i metodi ed il lavoro del mister”. 

Sul Napoli ora candidata alla vittoria dello scudetto, l’agente del tecnico si esprime così: “Scudetto? E’ ancora presto, il Napoli dovrà diventare una società in grado di scovare i Pogba del futuro. Non voglio far proclami, ma siamo per la cultura del lavoro”.

Leggi anche: 

Cori contro i Napoletani, Milan Multato dal Giudice Sportivo

SSC Napoli, Insigne: “Scudetto? Ci proveremo”