Sarri al Napoli, il nuovo Allenatore dovrà convincere Higuain a restare

Sono ore decisive queste per la firma di Maurizio Sarri sul contratto che lo legherà alla panchina del Napoli per una stagione, più opzione per il secondo anno. L’allenatore ex Empoli una volta diventato il nuovo tecnico azzurro avrà subito un duro compito da svolgere, quello di convincere Gonzalo Higuain a restare ancora nel club partenopeo.

Non sarà un’impresa facile però, perchè il Pipita ha voglia di calcare grandi palcoscenici e giocare ancora in Champions League. E’ questo il pensiero dell’edizione odierna della Gazzetta dello Sport che titola: “Senza la Champions League tutto s’è fatto più difficile”. Secondo la rosa infatti l’attaccante argentino potrebbe cedere alla lusinghe della Premier League, Arsenal e Manchester United fanno sul serio ed avrebbero già avanzato qualche proposta interessante per acquistare l’ex Real Madrid. Non solo club stranieri, anche la Juve vorrebbe provare a strappare il Pipita al Napoli, ma quest’ipotesi per adesso sembra abbastanza remota. In questo momento Higuain è impegnato con la nazionale argentina per la Coppa America, ed al suo ritorno dovrà fare chiarezza sulla volontà di credere o no al nuovo progetto Napoli.

Leggi anche: