Saponara al Napoli, il Milan blocca la cessione dell’attaccante?

Si parla molto, dopo l’ormai sicuro arrivo al Napoli di Valdifiori, dell’approdo sotto il Vesuvio anche del suo compagno di squadra Riccardo Saponara. Un’operazione che è stata già intavolata con l’Empoli che ha rifiutato l’offerta avanzata dal Napoli che è di 12 milioni di euro ma il via libera definitivo ancora non è arrivato. Come mai? Il motivo è presto detto il 30 per cento del cartellino dell’attaccante è ancora in mano al Milan.

L’Empoli ha rifiutato l’offerta azzurra e così De Laurentiis per accaparrarsi il giocatore che piace a mister Sarri, che lo vedrebbe schierato da trequartista dietro le punte, potrebbe aumentare di altri 3 milioni di euro la posta in palio. Un buon motivo per il Milan che vedrebbe lievitare la propria quota che andrebbe ad incassare dalla cessione: su un totale di 15 milioni di euro alla società rossonera spetterebbero 3,3 milioni di euro.

Leggi anche: