Salernitana-Nocerina, i tifosi Granata si costituiscono parte civile nel processo

Tifosi Salerno Calcio

Danni economici e morali. E’ quanto chiesto dai tifosi della Salernitana che attraverso l’avvocato Michele Sarno hanno fatto sapere di volersi costituire parte civile nel processo che ci sarà sul derby farsa Salernitana-Nocerina. La posizione del club “Amici della Salernitana” è stata meglio chiarita dal penalista: “I supporter granata chiedono non solo il rimborso del biglietto, ma anche i danni morali. In ogni caso, chiunque abbia avuto una minima responsabilità è un delinquente e va, per questo, punito”.

salernitana nocerina

In ogni caso tiene a ribadire che questa azione “…non è pensata per andare contro i tifosi nocerini. Noi vogliamo agire tutti insieme per il perseguimento della legalità. La nostra azione legale è, infatti, aperta anche ai tifosi nocerini che vogliono, insieme a noi, isolare quei criminali che hanno creato questa triste situazione”. Tutto ciò che verrà ricavato comunque sarà devoluto in beneficenza.

Leggi anche — > Salernitana-Nocerina, 23 Daspo e 22 denunciati per violenza aggravata

Leggi anche — > Tifosi della Nocerina esultano per Derby Sospeso: il video