Roma-Cagliari 0-0: Risultato Finale

La Roma vuole riprendersi il comando della classifica, mentre il Cagliari cercherà di fermare i giallorossi per dare una soddisfazione ai tifosi rossoblù colpiti dalla tragedia dell’inondazione. Insomma si tratta di una partita che ha mille motivi per essere seguita e che Calciomercato Napoli proporrà in diretta testuale a partire dalle 20.30.

Garcia recupera in extremis Borriello che però dovrebbe restare in panchina per proporre un trio di attacco inedito: Florenzi, Ljajic e Gervinho. Balzaretti non è stato convocato per problemi all’adduttore. Gli ospiti invece punteranno tutto sulla verve di Sau e Ibarbo.

Ore 22.41: E’ finita, Roma-Cagliari termina sullo 0-0.

Ore 22.39: Terza sostituzione per il Cagliari, esce Ibarbo ed entra Ariaudo.

Ore 22.38: Altro miracolo di Avramov su angolo battuto da Gervinho al 92′ aggancia al centro Burdisso che dal centro dell’area piccola tira in porta a colpo sicuro e il portiere si distende alla sua sinistra e con una mano riesce a deviare in corner strozzando in gola la gioia per il vantaggio.

Ore 22.37: Quattro minuti di recupero.

Ore 22.36: Terza sostituzione per la Roma, esce Benatia ed entra Burdisso.

Ore 22.34: Ammonito Astori nel momento in cui ci sono stati gli incontri ravvicinati tra i calciatori delle due squadre.

Ore 22.33: 35 minuti di possesso palla per la Roma contro i 19 fatti registrare dal Cagliari.

Ore 22.31: Eriksson all’84’ ci prova da fuori e chiama De Sanctis a una parata plastica per deviare in angolo.

Ore 22.28: Seconda sostituzione per la Roma, esce Maicon ed entra Bradley.

Ore 22.27: Seconda sostituzione per il Cagliari, esce Cossu ed entra Cabrera.

Ore 22.26: Scontro a centrocampo tra i calciatori. Sale la tensione e così Celi ammonisce Eriksson.

Ore 22.19: Ammonito Maicon per fallo di mano volontario.

Ore 22.18: Ammonito Conti per proteste.

Ore 22.17: Espulso Garcia per preteste.

Ore 22.16: Al 70′ la partita sembra abbastanza delineata con la Roma che sta spendendo le ultime energie per cercare il vantaggio e il Cagliari che si rende pericoloso in contropiede sfruttando gli spazi che vengono lasciati dai giallorossi.

Ore 22.15: Ammonito Pinilla per proteste.

Ore 22.14: Prima sostituzione per la Roma, esce Florenzi ed entra Borriello.

Ore 22.10: Prima sostituzione per il Cagliari, esce Sau ed entra Pinilla.

Ore 22.00: I sardi vanno in gol, ma Celi annulla per netto fuorigioco.

Ore 21.59: Il Cagliari al 53′ va in contropiede, ma Dodò salva in corner.

Ore 21.57: Altro miracolo di Avramov che con la punta delle dite mette in corner un tiro di esterno destro fatto partire da Maicon.

Ore 21.56: Il dominio della Roma si legge anche negli attacchi totali sono 17 a 6.

Ore 21.54: Al 48′ è la Roma che va ancora vicina al gol, ma Benatia non riesce a spedire alle spalle di Avramov.

Ore 21.50: Comincia il secondo tempo, batte la Roma.

Ore 21.49: Le squadre rientrano in campo. Non ci sono sostituzioni.

Ore 21.34: E’ finito il primo tempo. Roma-Cagliari 0-0.

Ore 21.33: Un minuto di recupero.

Ore 21.30: E’ ancora Ibarbo il più pericoloso per il Cagliari, ci prova questa volta con un destro che però è lento e alto anche se calciato dal centro dell’area.

Ore 21.26: Ancora Roma vicina al gol, questa volta è Strootman innescato al centro dell’area ma il suo destro è deviato in angolo da Avramov.

Ore 21.25: Clamoroso palo di Gervinho al 37′. Lasciato solo al centro dell’area raccoglie un cross dalla sinistra e senza dover neanche alzarsi per arrivare sulla sfera la spedisce sul montante con Avramov immobile.

Ore 21.23: Sei tiri a tre in totale per la Roma.

Ore 21.20: Al 32′ grande parata di De Sanctis, sulla linea e a mano aperta, su un colpo di testa di Ibarbo a pochi passi dalla porta.

Ore 21.17: Illusione del gol per i tifosi della Roma con un tiro di Pjanic da fuori che sfiora il palo e gonfia la rete, ma da dietro.

Ore 21.16: Al 28′ batti e ribatti in area del Cagliari, ma un difensore riesce ad anticipare Florenzi al momento del tiro in angolo.

Ore 21.07: La Roma chiede un rigore per presunto fallo su Florenzi, ma rivedendo l’azione non c’è alcun fallo da parte di Dessena quando fa il suo ingresso in area il calciatore giallorosso.

Ore 21.01: E’ Florenzi ad andare vicino al gol con un tiro dal limite dell’area che sfiora la traversa con Avramov fermo.

Ore 21.00: Dopo dodici minuti gli attacchi portati vedono nettamente avanti la squadra di casa 6 contro 2.

Ore 20.59: Sinistro da fuori area, senza troppe pretese, di Dodò con palla che va di molto fuori rispetto alla porta difesa da Avramov.

Ore 20.55: Il Cagliari risponde al 7′ con un tiro da fuori, dopo un corner, di Eriksson ma la palla è respinta da un difensore giallorosso ben appostato in area.

Ore 20.53: Subito dopo è Maicon a mettere in pericolo la porta dei sardi con un’incursione sulla destra e un tiro che Avramov deve respingere in angolo.

Ore 20.52: Prima azione pericolosa per la Roma al 4′ con Gervinho che supera tre avversari e si presenta a tu per tu con Avramov, l’africano tira ma sulla linea c’è un difensore che respinge sulla linea.

Ore 20.48: E’ iniziata la partita.

Ore 20.46: Un minuto di raccoglimento per le vittime dell’inondazione in Sardegna.

Ore 20.45: Le squadre sono in campo.

Ore 20.39: Il Cagliari è l’unica squadra a non essere ancora riuscita a tenere la propria porta inviolata in questo campionato.

Ore 20.38: I giallorossi non perdono in Serie A da 14 turni (11 vittorie e tre pareggi), attualmente la più lunga striscia d’imbattibilità della Serie A.

Ore 20.37: I giallorossi vengono da due sconfitte interne di fila contro i sardi, dopo che avevano vinto le precedenti sette.

Queste le formazioni ufficiali che scenderanno in campo all’Olimpico:

Roma: De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Dodò; Pjanic, De Rossi, Strootman; Florenzi, Ljajic, Gervinho. Allenatore: Garcia.

Cagliari: Avramov, Pisano, Rossettini, Astori, Murru, Dessena, Conti, Eriksson, Cossu, Sau, Ibarbo. Allenatore: L opez.

Arbitro: Celi di Bari.

Leggi anche — > Roma-Cagliari 2013: Probabili Formazioni, Diretta Tv e Streaming