Rinnovo Insigne-Napoli, Trattativa Conclusa: le cifre

Insigne vicino al rinnovo di contratto col Napoli: i dettagli

Il capitolo rinnovo di Insigne col Napoli sembra finalmente volgersi ad una conclusione positiva. Le parti hanno trovato l’accordo sulle cifre del nuovo contratto: sarà il giocatore più pagato della rosa partenopea. Si attende solo la fumata bianca della lunghissima trattativa tra Insigne e il Napoli per il rinnovo contrattuale. Il folletto partenopeo è pronto a prendersi in mano Napoli.

Manca solo il perfezionamento di alcuni dettagli sul nuovo contratto di Insigne, poi il giocatore potrà legarsi alla società napoletana fino al 2022. Il folletto partenopeo firmerà un contratto da ben 4,5 milioni di euro a stagione e sarà il giocatore più pagato del Napoli. Un contratto da vero e proprio top player, ciò che è davvero diventato negli ultimi tempi. Adesso è un giocatore fondamentale per la rosa che il Napoli non vuole lasciarsi sfuggire.

Insigne Rinnova: diverrà capitano?

Lorenzo il Magnifico ha riconquistato il Napoli e i napoletani a suon di gol e assist ed è diventato un giocatore fondamentale per il gioco e per l’organico azzurro. La maturità sviluppata nel tempo dal fuoriclasse di Frattamaggiore gli ha permesso di essere determinante nelle partite importanti, cosa che in precedenza non gli riusciva. Così facendo ha guadagnato la fiducia di Sarri e della dirigenza partenopea che in estate aveva trascurato l’operazione di rinnovo contrattuale del napoletano. Adesso che Insigne è divenuto uomo chiave della rosa blindarlo è obbligatorio. Il folletto partenopeo vorrà inoltre indossare la fascia di capitano in futuro.

La fascia di capitano è adesso incollata al braccio di Hamsik che non ha alcuna intenzione di cederla. Grazie al rinnovo di contratto, però, Insigne è il candidato futuro al ruolo di capitano. Il fuoriclasse originario di Frattamaggiore desidera fortemente essere il capitano della squadra della sua terra: una vittoria per qualunque calciatore.