Real Madrid-Napoli, Sorrentino invitato al Bernabeu

Il Napoli ha invitato il regista Paolo Sorrentino al Bernabeu in occasione della sfida contro il Real Madrid

Serata di gala al Bernabeu con Diego Armando Maradona e Paolo Sorrentino. Il prossimo 15 febbraio si disputerà nello stadio della capitale spagnola Real Madrid-Napoli, partita che sarà importante vincere e per farlo occorrerà il sostegno di tutti. Proprio per questo il club partenopeo ha invitato al Bernabeu sia il Pibe de Oro sia il regista premio Oscar.

Durante la settimana partenopea, Diego Armando Maradona ha ricevuto l’invito della SSC Napoli per la sfida d’andata degli ottavi di Champions League, invito che il Pibe de Oro ha accettato volentieri e che è stato recapitato, secondo quanto riferisce Il Mattino, anche a Paolo Sorrentino. Sarà fondamentale partire bene e, dal momento che quello del Bernabeu non è un campo semplice, il sostegno dei tifosi partenopei potrà essere di grande aiuto agli azzurri di mister Sarri.

Maradona e Sorrentino special guests azzurri in Real Madrid-Napoli

Le previsioni parlano di una grande ondata di sostenitori partenopei e tra questi vi saranno due tifosi d’eccezione. Così come Maradona, anche Sorrentino non ha bisogno di presentazioni. Il regista premio Oscar è un grande tifoso della squadra azzurra e dunque non può non essere al Bernabeu per Real Madrid-Napoli.

paolo-sorrentino-invitato-al-bernabeu-dal-napoli

A confermare la sua fede azzurra “Youth” e “Young Pope”. Sorrentino, infatti, ha celebrato il Pibe de Oro in “Youth – La giovinezza” e il Napoli nella sua prima serie tv “Young Pope” nella quale diversi sono i riferimenti agli azzurri. In particolare il cardinale Voiello, uno dei personaggi della serie, è un grande tifoso del Napoli. A lui hanno voluto rendere omaggio (nella realtà) gli ultras partenopei attraverso lo striscione: “Cardinale Voiello uno di noi” esposto in occasione della partita disputata dalla squadra di Sarri al San Paolo contro il Sassuolo lo scorso novembre.

Napoli con Maradona e Sorrentino, Real senza Carvajal e Marcelo

Grandi presenze nel Napoli, almeno sugli spalti; grandi assenze invece potrebbero registrarsi nel Real Madrid: nel corso degli ultimi giorni si sono infortunati Carvajal e Marcelo, stop che mettono a serio rischio la presenza dei due giocatori per la sfida d’andata degli ottavi di Champions League. Per il difensore classe 1992 è stato stimato uno stop di circa un mese, ancora da valutare invece i tempi di recupero di Marcelo, infortunatosi ieri durante la partita contro il Malaga.