Real Madrid-Napoli, Sarri: “Ce la giocheremo a viso aperto”

Sarri ha sostenuto in conferenza stampa di volersi giocare la trasferta di Madrid a viso aperto

Alle ore 14.00 Sarri si è presentato alla conferenza stampa pre Napoli-Torino. L’allenatore toscano ha raccomandato i suoi giocatori di tenere alta la concentrazione contro il Toro e di non lasciarsi distrarre dalla trasferta di Madrid del 15 febbraio. Sarri ha dichiarato che il Napoli giocherà la gara di Champions contro il Real Madrid a viso aperto.

“Giocare col Real Madrid sarà un piacere. Avremo tempo per pensare alla trasferta di Madrid, quindi ora ci concentriamo sul campionato che è ancora lungo. La sfida del Santiago Bernabeu sarà una gara difficilissima ma bellissima. Noi andremo a Madrid per giocarcela, ma per il momento dobbiamo archiviare l’argomento Champions, ha sostenuto Maurizio Sarri in conferenza stampa.

Sarri lancia un messaggio chiaro e preciso sia alla squadra che ai tifosi partenopei. Il Napoli si presenterà a Madrid con l’intenzione di strappare un risultato positivo senza assumere un atteggiamento rinunciatario. Gli azzurri giocheranno a viso aperto contro un colosso come il Real Madrid, che Sarri ha definito “squadra quasi proibitiva”.

D’altronde i tifosi azzurri e il mondo intero lo sanno: il gioco del Napoli è impostato sull’attacco e sul bel gioco. In Spagna Sarri non vorrà rinunciare ad attaccare. Inoltre il Napoli ha sempre dimostrato di essere alla pari con le big europee negli scontri di Champions: il girone di ferro superato contro Bayern, City e Villarreal e l’andata al San Paolo contro il Chelsea nel 2012 sono alcuni esempi. Il Napoli vuole compiere un’altra impresa, questa volta contro il Real Madrid al Santiago Bernabeu.