Da Tandem a via Paladino si può saggiare il tradizionale ragù napoletano ...il tutto a tempoVi spiego come: basta recarsi in via Paladino accanto alla Chiesa di S. Andrea, traversa di Piazzetta Nilo in pieno Centro Storico a Napoli, per poter gustare il ragù napoletano dell’antica tradizione partenopea ma in una formula del tutto nuova.

La novità è che il ragù può essere, se si vuole, mangiato a tempo e cioè viene servito ad esempio in ciortoline accompagnato da pane o con gli spaghetti, dal momento in cui si inizia a mangiare viene fatto partire un cronometro; il costo della degustazione è di 1€ al minuto.

Questa trovata geniale e simpatica permette, ad esempio, ad un gruppo di 4 amici di ordinare 500 grammi di spaghetti col ragù, posizionare il piatto al centro del tavolo e al partire del tempo i 4 commensali partono con le loro forchette per ‘spazzolarsi’ nel minor tempo possibile tutta la pietanza.

Vi assicuro che vedere questa performance è davvero simpatico e fa molto Totò nella scena del film ‘Miseria e Nobiltà’Tandem ovviamente propone non solo ragù ma tutta una serie di menù vari, dove a far da padrona è sempre la cucina tipica napoletana. Il ristorante è piccolo, genuino ed accogliente; d’estate è possibile stare all’aperto; il personale molto gentile e attento…non resta altro che prenotare, soprattutto se ci andate nel fine settimana, e mangiare…Velocemente!