Rafa Benitez in Diretta Tv su Sky a “Speciale Calciomercato” (Live)

Questa sera l’allenatore del Napoli Rafa Benitez, in collegamento dal ritiro di Dimaro, sarà ospite della trasmissione “Speciale CalcioMercato” in onda sull’emittente televisiva Sky. Il tecnico spagnolo risponderà, in diretta, alle domande dei giornalisti presenti in studio e nel ritiro di Dimaro. Argomento principale della sera sarà il grande doppio colpo messo a segno dalla società azzurra con gli innesti di Pepe Reina e Gonzalo Higuain ma anche dei prossimi obiettivi e delle ambizioni della squadra azzurra. La trasmissione andrà in onda, come ogni sera dal lunedi al venerdi, alle ore 23:00 su Sky Sport 1 e Sky SuperCalcio, al centro della scena, la collaudata coppia formata da Alessandro Bonan e Gianluca Di Marzio, nei panni dei due simpatici gitani che sfruttano le loro facoltà divinatorie per predire l’andamento del mercato. Per tutti i tifosi partenopei sarà l’occasione per seguire i dettagli della doppia operazione di oggi e dei prossimi innesti in vista della stagione 2013/2014.

Rafa Benitez in Diretta Sky (Live)

0re 23. L’allenatore del Napoli Rafael Benitez commenta così l’arrivo di Gonzalo Higuain: “E’ un giocatore che ha fatto molti gol. La società sta lavorando alla grande, dal presidente De Laurentiis al direttore Bigon. Stiamo comprando giocatori non solo per il prossimo campionato ma per un progetto di 3- 4 anni. Si cerca una società forte per il futuro, e con questi acquisti penso che sarà ancora più forte”.

0re 23.15. Benitez continua: Questa squadra era già forte ma con questi acquisti è ancora piu forte. L’anno scorso il Napoli non ha vinto però ha fatto un grande campionato e con questi nuovi giocatori che hanno esperienza internazionale si migliora molto

ore 23.20. Benitez: “Sto parlando con Zuniga, per capire come lavora lui con la Colombia nella difesa a quattro. Ci vorrà tempo, il calcio non è matematica. Io spero che rimanga con noi e faccia tanti gol con noi ”. Poi si è parlato anche di Jackson Martinez: “Voi sapete tutto, io di mercato non parlo. E’ un calciatore molto forte sicuramente, ma ora penso a lavorare con i ragazzi che ho. L’idea di gioco che ho è la stessa, cresciamo sullo stesso modulo”.

ore 23.22.  Sulla domanda della squadra lasciata da Mazzarri e sul modulo di gioco non proprio simile alla sua idea, il tecnico spagnolo ha sottolineato: “I giocatori a disposizione devono imparare a cambiare il modo di giocare anche se giocheremo con un modulo diverso”

ore 23.27. Sulla domanda del giornalista Cecere sul ruolo di Hamsik alla Gerrard ha risposto” Hamsik come Gerrard? Magari, Steven ha fatto 24 gol in una stagione”. Rivincita sull’Inter? “Voglio vincere col Napoli, non c’è alcuna rivincita. L’Inter è una società forte, devono essere al top della classifica ma io penso al Napoli. Non ho mai pensato che quell’esperienza potesse compromettere il mio futuro in Italia, dovevo soltanto avere fiducia in me stesso. E il Napoli vuole crescere, crede in me, sto lavorando a fianco del presidente, di Bigon, sono contento”.