Quote scudetto 2013-2014: il Napoli è ancora dietro Juventus e Roma

La vittoria di Napoli e Juventus, insieme al pareggio della Roma contro il Torino nell’ultimo turno di Serie A, ha cambiato un pò il volto alla classifica ma, in fondo, nemmeno poi di tanto. La corsa allo scudetto è fondamentalmente rimasta invariata, soprattutto se si considera che domenica sera ci sarà il big match tra Juventus e Napoli.

Non la pensano di certo allo stesso modobookmakers che hanno cambiato un pò le carte in tavola, soprattutto visti gli ultimi risultati delle milanesi. Difatti, la quota scudetto della Juventus è sempre la più bassa ad 1,95 mentre, a ruota, seguono la Roma a 3 e il Napoli a 5. Troviamo quindi Inter e Fiorentina con una quota che varrebbe 40 volte la posta se lo scudetto fosse vinto da una delle due squadre.

Rafa Benitez Arrabbiato

Spaventosamente alta è la quota del Milan che nel giro di poche giornate è salita a 300, dati gli ultimi risultati assai negativi dei rossoneri.

Leggi anche –> Napoli-Catania: la sintesi targata Auriemma

Leggi anche –> Torino-Roma, 1-1: i gol e gli highlights

Leggi anche –> Juventus-Napoli, è cominciata la grande attesa!

Scritto da Giuseppe Ciliberti

Ingegnere Elettrico, classe 1987, con una grande passione per la matematica, la scrittura e, naturalmente, lo sport. Pur avendo praticato il volley sin da piccolo, il calcio rappresenta il mio vero e proprio "amore". Il desiderio di scrivere e di condividere le emozioni trasmesse da quella che è per me più di una semplice attività sportiva, mi hanno portato ad intraprendere questa nuova ed affascinante esperienza.

Rassegna Stampa SSC Napoli 5 novembre 2013: le prime pagine dei quotidiani

Mesto operato: resterà fuori per almeno quattro mesi