Presentazione Napoli a Dimaro, Hamsik: “Guerra con la Juventus”

Hamsik Giocatore Napoli

Spettacolare festa a Dimaro per la presentazione ufficiale del nuovo Napoli targato Benitez. Giocatori, allenatore e staff tecnico hanno parlato di mercato e di futuro, e il divertimento, i cori e le battute in dialetto hanno reso grande l’entusiasmo dei tifosi. E come sempre il pubblico partenopeo si infiamma quando si parla di traguardi importanti, a maggior ragione se a sfidare la Juventus per il prossimo campionato è Marek Hamsik.

HamsikLo slovacco, ormai bandiera e idolo della folla azzurra, dopo aver saltato insieme ai tantissimi sostenitori giunti in piazza Madonna della Pace, ha fatto il punto sugli obbiettivi della prossima stagione: “Sappiamo che con i bianconeri sarà una guerra, ma stavolta contiamo di vincerla. La Champions League è il massimo per ogni giocatore, vincerla sarebbe il massimo”.

Parole che mandano in delirio la platea, mentre Marekiaro torna sull’argomento Maradona e sul rapporto con il tecnico spagnolo: ” Il record di Diego? Ho ancora tanti anni davanti a me da giocare nel Napoli, ci proverò…Benitez ha vinto ovunque, è una garanzia”. Infine il centrocampista scatena le risate dei migliaia di spettatori presenti, apostrofando l’amico Insigne: “E‘ una l**a!”.

Leggi anche–>Higuain al Napoli, Bigon apre all’argentino
Leggi anche–>Napoli-Ferarpi Salò 5-1, VIDEO gol e highlights
Leggi anche–>De Laurentiis: “Ibra al Napoli? E’ un’invenzione”
Leggi anche–>De Sanctis alla Roma, l’agente: “Andrà via da Napoli”
Leggi anche–>Paolo Cannavaro al Rubin Kazan?
Leggi anche–>Chi è Pepe Reina? VIDEO

Scritto da Maurizio Saladino

Maurizio Saladino nasce a Lamezia Terme il 23/10/1990. Dopo la laurea triennale in Scienze della Comunicazione, consegue un Master in Editoria presso l'Università della Calabria. Attualmente è iscritto al secondo anno della laurea specialistica in Comunicazione Informazione Editoria presso l'Università degli studi di Bergamo.

Calciomercato Napoli: acquisti, cessioni e trattative al 21 luglio 2013

Behrami a Dimaro: “Solo i napoletani amano la maglia”