Presentazione Gabbiadini al Napoli: “Battiamo la Juve”

E’ stato presentato questo pomeriggio l’acquisto più atteso dai tifosi del Napoli: Manolo Gabbiadini. L’ex calciatore della Sampdoria arrivato agli albori del calciomercato di gennaio ha così esordito: “Penso solo alla sfida contro la Juventus, è l’unica partita che ora mi interessa”. Va quindi subito al sodo il neo giocatore partenopeo che tra l’altro era in comproprietà tra i doriani e la Vecchia Signora: “Arrivare al Napoli è fantastico, fisicamente sto bene e sono a disposizione dell’allenatore”. Un modo per dire: ci sono, sono pronto e voglio giocare perché “…non mi piace fare promesse, non fa parte di me ma posso dire che a fine partita la maglia sarà sempre sudata”.

Ma qual è il ruolo preferito da Gabbiadini? “Negli anni sono cresciuto e ho imparato a giocare in più ruoli, sarà Benitez a decidere in che posizione mettermi. Nella Samp giocavo a destra ma ho già giocato negli altri ruoli d’attacco e non avrei nessun problema a farlo ancora”. Il calciatore che è rimasto stupito dall’accoglienza ricevuta all’aeroporto dai tifosi, ma anche da quella riservata dai compagni: “Cerco d’imparare da tutti i miei compagni, copio i loro segreti cercando di farli miei per migliorare”.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Ultime Notizie Napoli, Bigon: “Donati? Interessante per il futuro”

calciomercato napoli

Napoli-Juventus, De Laurentiis: “E’ questo il derby d’Italia”