Premier League: Liverpool-Swansea 4-3 Video Gol, Highlights e Sintesi

Vi mostriamo i videogol e highlights di Liverpool-Swansea. Una partita che interessava molto da vicino il Napoli che giovedi affronterà i gallesi nel match di ritorno di Europa League. Il tecnico azzurro Rafa Benitez avrà osservato con molto interesse il match dell’Anfield tra la sua ex squadra e lo Swansea. Spunti importanti perchè i prossimi avversari del Napoli hanno dimostrato di essere una squadra di grande valore ma che se attaccata prende gol con molta facilità. Alla fine a spuntarla sono i “Reds” di mister di Brendan Rodgers che hanno la meglio sui gallesi per 4 a 3 in una partita bellissima.

Dopo 20 minuti il Liverpool è già sul 2 a 0. Il vantaggio dopo appena 3 minuti con Sturridge che sul filo del fuorigioco si invola verso la porta aggirando Vorm e depositando in rete. Al 20esimo è Henderson a realizzare un gol bellissimo con un tiro a giro dal limite dell’area che si infila nell’incrocio dei pali. Il doppio vantaggio dei reds risveglia i gallesi che al 23esimo accorciano le distanze con Shelvey che dal limite realizza un gran gol.  Dopo 4 minuti arriva addirittura il 2 a 2 con il solito Bony che sugli sviluppi di un calcio di punizione svetta di testa e insacca per il 2 a 2. Il Liverpool si riporta ancora in vantaggio con Suarez che pesca in area Sturridge che di testa porta il risultato sul 3 a 2.

Ad inizio ripresa arriva il goal del 3-3 dello Swansea ancora con Bony su calcio di rigore (10° goal stagionale per l’ivoriano). I Reds non ci stanno e dopo tante azioni da gol trovano il definitivo 4 a 3 al 74esimo ancora con Handerson che approfitta di una corta respinta del portiere gallese per gonfiare la rete e dare la vittoria ai suoi.

GUARDA GLI HIGHLIGHTS

Leggi anche –> Swansea-Napoli 0-0, Maggio: “Non è un risultato da buttare”
Leggi anche –> Swansea-Napoli 0-0, Benitez: “Dovevamo fare gol”

Chievo Verona-Catania 2-0 Video Gol, Highlights e Sintesi (Thereau, Rigoni)

Napoli-Genoa, Preziosi: “Domani al San Paolo vinceranno gli azzurri”