Alessandro Pellegrini, procuratore di Maurizio Sarri, contro la Gazzetta dello Sport. Il tutto parte da due semplicissime e banalissime domande. La prima relativa alla compagine sociale del noto quotidiano sportivo. La seconda, più penetrante, riguarda invece gli eventuali interessi calcistici degli azionisti della Gazzetta dello Sport.

“Ci sono due cose che mi piacerebbe sapere, chi sono gli editori della Gazzetta dello Sport e se per caso hanno interessi in squadre di calcio…” Queste le prime parole di Pellegrini che, però, continua retweettando, semplicemente, una tabella pubblicata da un altro utente Twitter, relativa proprio alla compagine sociale della Gazzetta.

pellegrini-contro-gazzetta

Non passerà inosservata la massiccia presenza della famiglia Agnelli, cui seguono altri nomi illustri del calcio italiano. Inutile negare, al di là delle eventuali intenzioni del procuratore di Maurizio Sarri, che le “domande” di Pellegrini hanno avuto un certo eco.

Segui Calciomercato Napoli su Twitter