Parma-Napoli 2-2, Procura Federale apre un’inchiesta?

La tensione scaturita ieri a fine gara tra Parma e Napoli potrebbe avere conseguenze gravi. È del Corriere dello Sport, infatti, la notizia di una possibile inchiesta da parte della Procura Federale. Quanto avvenuto durante la gara ed al fischio finale è stato sottoposto alla Procura Federale che adesso valuterà il materiale in suo possesso e deciderà se aprire o meno un’inchiesto su quanto accaduto.

Ricordiamo che la tensione nasce tutta da una provocazione del Pipita nei confronti del portiere avversario Mirante. L’argentino avrebbe proferito al portiere le seguenti parole: “tanto siete in B“. Queste parole non sono andate giù al calciatore ed ecco sfiorata la lite. Adesso la parola passa alla Procura Federale, le cui decisioni potrebbero avere conseguenza serie per i due club, in un momento decisivo della stagione, si spera che quanto accaduto non abbia conseguenze gravi sulle sorti del Campionato a sole tre giornate del termine. In ballo c’è ancora un posto nell’Europa che conta.

PARMA-NAPOLI 2-2: TUTTE LE NOTIZIE