Parma-Inter 0-2 Video Gol, Highlights e Sintesi

I gol, gli highlights e la sintesi di Parma-Inter, incontro della 34esima giornata del campionato di serie A. Al momento, prima della gara, i nerazzurri sono quinti in classifica con 53 punti, i crociati sono sesti a quota 51. In mezzo per entrambe c’è la qualificazione all’Europa League dell’anno prossimo ad un passo.

Partita ricca di emozioni quella del Tardini, giocata subito a ritmi altissimi. Nel finale del primo tempo succede di tutto: prima al 43′ Samuel commette fallo su Parolo e causa il rigore per il Parma. Cassano si fa ipnotizzare da Handanovic che para e con l’aiuto del palo salva il risultato. Al 44′ Cambiasso calcia bene a giro ma la palla batte sul palo interno, sul corpo di Mirante e viene sputata fuori. Al 45′ Icardi solo davanti al portiere alza troppo la mira del pallonetto e spreca una grossa chance.

Nel secondo tempo cambia subito la partita con l’espulsione di Paletta, che già ammonito, stende Palacio. Secondo giallo e rosso. Parma in 10 uomini. Punizione calciata da Hernanes che imbecca Rolando tutto solo nel secondo palo. Il difensore impatta di testa e la mette nel sette: 1-0 per l’Inter al 2′ s.t. Il Parma prova a reagire ma l’occasione migliore capita a Lucarelli che di testa è sfortunato e centra la traversa.

Al 43′ s.t. Guarin sostituisce uno stanco Hernanes. Il colombiano ci mette un minuto e al 44′ con una bomba delle sue dal limite fissa il risultato sul 2-0. Tiro che vale, partita e incontro. 3 punti fondamentali in cassaforte con il Milan che si è fatto sotto, risalendo al sesto posto, in condominio proprio col Parma, a 51 punti. I nerazzurri salgono a 56 punti, consolidando il quinto posto.

Rolando al 2′ minuto del secondo tempo trova l’1-0 per i suoi con un gran colpo di testa:

L’Inter fa il 2-0 con Guarin al 43′ s.t. e chiude il match. Gran tiro del colombiano:

TUTTO SU PARMA-INTER

Scritto da Marcello Mormino

Sono nato a Palermo nel 1989 e ho conseguito la laurea magistrale in "Editoria multimediale e nuove professioni dell'Informazione" presso l'Università La Sapienza di Roma. Amo lo sport da sempre e nello specifico la pallanuoto (ho giocato 10 anni), il nuoto, il calcio, il tennis e il basket. A questo unisco la mia passione per il giornalismo, i nuovi media e la comunicazione in generale.

Milan-Livorno 3-0: Risultato Finale

Lazio-Torino 3-3 video gol, highlights e sintesi