Notizie Napoli, Hamsik: “2013 anno fantastico. Ora un trofeo”

Hamsik Giocatore Napoli

Marek Hamsik ha tracciato un bilancio sul 2013 che si sta per chiudere. Un anno vissuto intensamente con la maglia del Napoli e che è stato eccellente: “Abbiamo ottenuto risultati eccellenti. Siamo arrivati al secondo tempo, dai tempi di Maradona è il miglior risultato del club. Il dispiacere è di come è andata per la Slovacchia”.

Ma il nuovo Capitano azzurro guarda pure al futuro e a quello che deve venire: “Vogliamo vincere qualcosa per Napoli. Il momento più bello è stato vincere la Coppa Italia battendo la Juventus”. Non si scompone sulla lotta scudetto e nonostante il Napoli sia a dieci lunghezze dai bianconeri dice: “Il periodo della Primavera è duro per tutte le squadre. In corsa ci sono squadre forti, ma noi vogliamo andare il più lontano possibile”.

hamsik e benitez arsenal-napoli

Infine fa una previsione sul suo ritorno in squadra: “L’infortunio non è stato nulla di serio, non ho avuto una frattura o qualche altro cosa grave. Ogni giorno va sempre meglio e credo di tornare già nella prima gara dell’anno nuovo col 2014 con la Sampdoria”.

Leggi anche– > Critiche ad Hamsik, lo slovacco: “Al ritorno tutte le big al San Paolo”

Leggi anche — > Infortunio Hamsik, lo slovacco torna il 6 gennaio contro la Sampdoria?