Napoli-Young Boys, Formazioni: le prime indiscrezioni

Napoli-Young Boys è alle porte. A Benitez restano soltanto due giorni per preparare la gara. Gli azzurri vorranno riscattare la partita d’andata e, quindi, è plausibile immaginare che il tecnico spagnolo non spingerà molto sul turnover. Qualche cambio però ci sarà, è ovvio, anche per dare spazio a chi ha giocato meno.

Il primo cambio ipotizzabile è quello sull’out mancino. In vista della sfida contro la Fiorentina di domenica prossima in campionato, è probabile che Benitez lasci a riposo Ghoulam proponendo, ancora una volta, Miguel Angel Britos a sinistra. Certo le prestazioni dell’uruguaiano non sono mai state davvero infallibili ma il mister ha davvero poche alternative in corsia. L’altro cambio dovrebbe essere a centrocampo, dove Gargano scalpita per tornare ad indossare una maglia da titolare. Già nello scampolo di partita giocato contro la Roma ha dimostrato di essere in forma. Benitez dovrebbe dargli spazio.

Questo dovrebbe essere più o meno l’orientamento di Benitez per la formazione da mandare in campo contro lo Young Boys anche se, in realtà, le alternative non mancano anche negli altri reparti. E allora in attacco occhio a Mertens, De Guzman e Zapata che potrebbe prendere rispettivamente il posto di Insigne, Callejòn e Higuain. 

TUTTE LE NOTIZIE SU NAPOLI-YOUNG BOYS

NAPOLI-YOUNG BOYS: LE PROBABILI FORMAZIONI