Napoli-Udinese 3-3, Bigon: “Mancavano tanti titolari ma la squadra ha dato tutto”

Partita da dimenticare quella tra Napoli e Udinese in una grigia serata d’inizio Dicembre. Il momento negativo sembrava alle spalle ma evidentemente la vittoria contro la Lazio è stata solo un’illusione. La difesa rappresenta sempre e comunque il punto debole di una squadra che segna pure tanto ma si fa bucare con troppa facilità come affermato dallo stesso Bigon nell’intervista del dopo partita.

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss, il direttore sportivo del Napoli, ha difatti così dichiarato: “La squadra ha dato tutto, sul 2-1 abbiamo avuto almeno 4 palle per raddoppiare, dopo il 2-2 abbiamo avuto una grande reazione. La quadra di Guidolin ha perso appena una settimana fa contro la Juve all’ultimo minuto, dimostrando di essere una buonissima squadra. Oggi partivamo senza Reina, Britos, Zuniga, mancavano tanti titolari. Ci sono state solo disattenzioni singole su situazioni singole, la squadra ha interpretato benissimo la partita“.

fernandez

 

Ha concluso poi parlando dell’ambiente fin troppo caldo a fine partita: “Ormai conosco l’ambiente dove lavoro, dopo una sconfitta si guardano solo i lati negativi, ma va bene cosi. Dobbiamo migliorare nel gestire situazioni tese e complicate, non è la prima volta che quando le cose si mettono male non restiamo lucidi. Questa squadra si giocherà la qualificazione all’ultima partita, in un girone incredibile, rischiamo di uscire con 12 punti per la prima volta nella storia della Champions League“.

TUTTO SU NAPOLI-UDINESE