Per Napoli-Torino designato l’arbitro Massa di Imperia, in Serie A dal 23 gennaio 2011 quando, per la prima volta fu chiamato ad arbitrare la sfida tra Fiorentina e Lecce, terminata poi 1-1. Da quell’occasione ha arbitrato altre 41 partite in Serie A (ma nel suo curriculum vanta anche 39 apparizioni in Serie B).

Ha arbitrato il Napoli soltanto tre volte ma sembra quasi sia un amuleto. In tutte le occasioni gli azzurri sono andanti a segno portando a casa i tre punti, due volte in trasferta e una volta in casa.

La prima volta fu l’8 maggio del 2013, si giocava Bologna-Napoli e gli azzurri vinsero per 3 reti a zero con i gol di Hamsik, Cavani e Dzemaili.

La seconda volta fu nell’ormai famoso Napoli-Milan 3-1: Inler rispose subito a Taarabt. Poi il sigillo finale di Gonzalo Higuain con una grandissima doppietta.

La terza volta è stata contro il Catania. Il Napoli s’impose con un rocambolesco 4-2. Era il 25 marzo del 2014 e una doppietta di Zapata, un gol di Callejon ed uno di Henrique regalarono la gioia ai tifosi partenopei.

Le statistiche generali dell’arbitro Massa parlano di 33 vittorie interne, 21 pareggio e 26 vittorie in trasferta con 357 cartellini gialli, 16 rossi e 30 rigori concessi.

TUTTE LE NOTIZIE SU NAPOLI-TORINO