Napoli-Torino 2-1, Insigne: “Il gol una liberazione”

Quando ha visto gonfiarsi la rete è scoppiato in lacrime. D’altronde Insigne lo cercava il gol e questa sera lo ha trovato ed è quello che ha fatto risorgere il Napoli contro il Torino. Una rete che ha dato il via alla rimonta e che ha segnato un nuovo inizio per il folletto napoletano, fischiato dai suoi stessi tifosi fino a qualche settimana fa, ma ora pronto a caricarsi sulle spalle il peso della squadra: “Il gol è stato una liberazione, credo di aver dato una grossa mano alla squadra”, queste le parole di Lorenzinho.

Lo stesso goleador ritrovato che ha avuto due pensieri al termine della gara, il primo rivolto ai suoi compagni: “Nel primo tempo oltre a essere un po’ sfortunato col palo ho sbagliato a calciare. Chiedo scusa alla squadra”. E ai suoi tifosi: “Ci stanno sempre vicini, noi in campo possiamo sbagliare ma cercheremo sempre di portarli dalla nostra parte”. E ora che si è sbloccato non si vuole più fermare.

NAPOLI-TORINO 2-1: GUARDA I VIDEOGOL

NAPOLI-TORINO: TUTTE LE NOTIZIE

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Video – Gol Callejon in Napoli-Torino 2-1

Napoli-Torino 2-1, Benitez: “Abbiamo meritato d vincere”