Napoli-Swansea, Hamsik: “Giovedì ci aiuteranno i tifosi”

Molta delusione in casa Napoli dopo il pareggio arrivato nel finale contro il Genoa. Due punti persi che ancora bruciano soprattutto perché potevano segnare un netto rafforzamento del terzo posto nei confronti della Fiorentina e soprattutto continuare a restare in scia alla Roma. A parlare, il giorno dopo, è il capitano Hamsik: “Ancora non mi è passata la delusione per i due punti persi ieri. Sono punti che ci mancheranno a fine stagione. Noi crediamo ancora al secondo posto, mancano tante partite e soprattutto c’è lo scontro diretto al San Paolo contro la Roma”.

Nel buoi almeno c’è una piccola fiammella che il capitano vuole tenere accesa e così aggrappare quel secondo posto che vorrebbe dire partecipazione diretta alla prossima Champions League. Ma nel corso dell’intervista a Radio Goal sulle frequenze di Radio Kiss Kiss lo slovacco ha anche ammesso: “Non mi interessa la mia astinenza dal gol. Penso soprattutto a star bene e a giocare bene; negli ultimi tempi mi piace come sto giocando. Vorrà dire che quando sarà il momento, il gol arriverà”.

Il Napoli non si ferma mai e almeno fino a domenica il campionato va in soffitta perché giovedì sera c’è lo Swansea e quindi il ritorno dei Sedicesimi di Europa League: “Vogliamo alzare la cresta. Sappiamo – ha confidato Hamsik – che loro sono una bella squadra ma noi ci teniamo tanto a passare il turno. Invito i tifosi a venire al San Paolo giovedì in modo da darci una mano per battere gli inglesi”.

Leggi anche — > Napoli-Genoa 1-1 Video Gol, Highlights e Sintesi (Higuain, Calaiò)

Leggi anche — > Biglietti Napoli-Swansea: prezzi, info e modalità di acquisto

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Napoli-Swansea, Higuain: “Sarà una finale”

Alvino su Facebook: “Alcuni salgono e scendono dal carro dei vincitori”