Napoli e Sampdoria si ritroveranno al San Paolo nel giorno della Befana alle ore 12.30 in un match valido per la 18esima giornata di Serie A. Per gli uomini di Benitez sarà fondamentale partire in questo nuovo anno con il piglio giusto conquistando i tre punti utili per mantenere il distacco dalla Roma ma non sarà comunque facile dato l’avversario alquanto temibile, dopo il cambio tecnico di alcune giornate fa.

Benitez potrebbe fare a meno di Reina, ancora alle rese con qualche problema muscolare, e soprattutto di Behrami che ha rimediato un trauma contusivo al piede sinistro. Al loro posto, scenderanno in campo Rafael e Dzemaili. Buone notizie invece per Hamsik che ha praticamente recuperato anche se non ha ancora i 90 minuti nelle gambe ed ecco perché Goran Pandev dovrebbe prendere il suo consueto posto alle spalle del Pipita Higuain.

Mihajlovic ha il grosso dubbio di Eder, vittima di un attacco influenzale negli ultimi giorni. In difesa, conferme per Mustafi e Gastaldello con De Silvestri e Costa ai lati. Palombo tornerà nella cabina di regia a supporto di Gabbiadini e Pozzi.

Sinisa Mihajlovic

Le probabili formazioni di Napoli-Sampdoria:
Napoli (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Fernandez, Albiol, Armero; Inler, Dzemaili; Callejon, Pandev, Mertens; Higuain.
A disposizione: Reina, Colombo, Cannavaro, Uvini, Britos, Reveillere, Radosevic, Hamsik, Insigne, Bariti, Zapata.
All.: Benitez.

Sampdoria (4-2-3-1): Da Costa; De Silvestri, Mustafi, Gastaldello, Costa; Obiang, Palombo; Gabbiadini, Krsticic, Soriano; Pozzi.
A disposizione: Fiorillo, Regini, Rodriguez, Salamon, Renan, Castellini, Bjarnason, Sansone, Berardi, Maresca, Eder, Wszolek.
All.: Mihajlovic.

TUTTO SU NAPOLI-SAMPDORIA

PROBABILI FORMAZIONI 18^A GIORNATA