Napoli-Roma, Gabriel: “Il San Paolo farà la differenza”

Un San Paolo colmo in ogni suo angolo è quello che farà da scenario, e non solo, a Napoli-Roma, big match della sedicesima giornata di Serie A. Gabriel, intervistato da Radio Kiss Kiss, ha parlato dell’importante sfida di domenica e della forza che i tifosi del Napoli conferiscono a lui e ai suoi compagni ogni qual volta scendono in campo al San Paolo: “Provi un’emozione splendida sentendo il calore del San Paolo e credo che i nostri tifosi possano fare la differenza. Napoli-Roma è una partita importante, da qui al termine del campionato manca ancora tanto tempo e quindi non può essere definitiva. Di certo può dare un segnale forte”.

Il Napoli giunge al match contro la Roma rinvigorito dalla vittoria in Europa League contro il Legia Varsavia, ennesimo successo europeo che ha fatto siglare agli azzurri un importante record: “Ci teniamo tanto all’Europa League, ci permette di metterci in luce a livello internazionale e dà spazio a chi in campionato gioca meno e -prosegue Gabriel noi affrontiamo ogni partita con il massimo impegno”.

Proprio Gabriel è uno dei giocatori che in campionato trova poco spazio per via della presenza di Reina in rosa, ma questo non sembra preoccupare il brasiliano: “Reina è per me un grande maestro, lo seguo sin da quando ero piccolo ed è un vantaggio averlo con me in squadra. Ci trasmette una grande carica e ci dà tanto anche a livello umano”.

[brid video=”22293″ player=”3006″ title=”Napoli le parate di Reina 1″]

Tornando a Napoli-Roma a far la differenza, insieme al pubblico del San Paolo, potrebbe essere anche Gonzalo Higuain: “È un calciatore spettacolare, – ammette Gabrielsperiamo possa continuare così anche perché è un ragazzo eccezionale, gioca per la squadra e dà una mano anche ai compagni”.

TUTTE LE NOTIZIE SU NAPOLI-ROMA

Leggi anche: