Napoli-Real Madrid, Zidane: “Ci possono far male”

Per l'allenatore dei Blancos è importante l'inizio della gara.

Un rispetto che non è solo a parole , ma che si traduce anche nei fatti quello di Zinedine Zidane per il Napoli. Il tecnico del Real Madrid ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida valida per gli Ottavi di Champions League e non ha nascosto la sua preoccupazione.

Il tecnico forte del 3-1 dell’andata si sofferma su una statistica che vede gli azzurri aver perso solo una volta in casa nelle ultime 20 partite: “Sappiamo che domani sarà una gara difficile, come sempre in Champions. Lo sappiamo. Siamo pronti comunque per affrontare questa gara di ritorno”. Tra l’altro in un ambiente che si prevede caldo e che Zidane con tutto il Real Madrid ha potuto già percepire all’arrivo oggi pomeriggio: “Nulla è facile qui. E’ un campo con i tifosi che spingono la squadra, è molto bello, ma è bello anche per i rivali che ci giocano”.

ZIDANE: “LORO INIZIERANNO CON TANTA INTENSINTA’”

Uno Zidane preoccupato soprattutto dell’inizio gara che prevede “…veemente da parte degli azzurri che cominceranno con tanta intensità. Devono segnare. Loro possono giocare in ogni maniera, pressano bene, hanno giocatori forti in contropiede, ma sono una grande squadra e possono farci male”.

zinedine-zidane

Poi una risposta su quanto detto da Sarri prima di lui e sull’importanza dei tifosi per la squadra di casa: “Lo sappiamo, ma giocheremo 11 contro 11. L’ambiente è bello, sarà una motivazione in più per noi. E’ uno stadio bollente, a noi piacere giocare in scenari come questi, sarà una gara difficile per le due squadre, non per una”.