Napoli, per Zuniga rientro vicino: “Sono tornato”

Ce lo siamo chiesti per lungo tempo … quando torna Zuniga? Finalmente, almeno a leggere quanto pubblicato dal colombiano, sembra che l’attesa sia definitivamente finita. Si perché Zuniga si sarebbe completamente ristabilito. Dopo l’ultimo controllo con il prof. Castellacci, ecco l’annuncio: “Finalmente sono tornato”. Ora bisognerà capire qual è il reale stato di forma del colombiano, quali le prospettive e, soprattutto, quanto tempo servirà prima del definitivo rientro.

Essersi ristabiliti, però, non significa essere pronti a scendere in campo, sia dal punto di vista fisico che da quello psicologico. Zuniga negli ultimi anni ha visto praticamente pochissimo il terreno di gioco, Rafa Benitez l’ha avuto a disposizione per pochissimo tempo ed ora c’è da valutare una situazione molto complessa. Il rientro del colombiano in campo potrebbe, insomma, avere ancora tempi abbastanza lunghi.

Il perpetuarsi dell’infortunio, le cure con le staminali, il lento recupero e la fisioterapia … poi il terreno di gioco e i primi allenamenti con il gruppo. Ora toccherà ritrovare la forma perduta ed il ritmo partita. Zuniga dovrà provare a tornare quella pedina fondamentale in corsia che consentirebbe a Benitez di sfruttare un elemento di assoluto valore per la seconda parte della stagione. A sinistra, ormai, il Napoli ha trovato le giuste alternative mentre il problema potrebbe presentarsi a destra: ecco quindi che Zuniga, laddove ritrovasse in tempi brevi la forma di un tempo, sarebbe pronto a giocare nel suo ruolo naturale.

Intanto Benitez può davvero sorridere. Arrivano buone notizie anche dal fronte Insigne, pronto al rientro in tempi record con il ginocchio completamente guarito.

Leggi anche: 

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Udinese-Torino: Orario, Diretta Tv, Streaming e Pronostico (2014-15)

Biglietti Napoli-Inter, dove acquistarli? Manca poco al tutto esaurito