Napoli-Juventus: Casms verso la chiusura del Settore Ospiti

"Il Casms dovrebbe chiudere il settore ospiti del San Paolo per Napoli-Juventus", questo quanto sostenuto da Carlo Longhi, membro dell'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive

C’è ancora un importante punto interrogativo da risolvere in vista di Napoli-Juventus, quello riguardante la chiusura del settore ospiti del San Paolo. La decisione spetterà al Casms che, sebbene non si sia ancora pronunciato, pare intenzionato a imporre il divieto di trasferta ai bianconeri. Radio Kiss Kiss ha infatti raggiunto uno dei membri dell’Osservatorio Nazionale, Carlo Longhi, per discutere della situazione.

Come anticipato dal questore di Napoli, anche Longhi ha confermato la possibile chiusura del settore del San Paolo dedicato alla tifoseria ospite specificando però che non verranno prese in considerazione le decisioni prese in occasione delle due partite d’andata disputate allo Stadium: “Il Casms dovrebbe chiudere il settore ospiti del San Paolo. Il criterio di reciprocità non è in vigore e dunque se si chiude un settore all’andata del match, non è detto che venga fatto lo stesso nella sfida di ritorno”.

Qualora il Casms dovesse vietare la trasferta ai tifosi bianconeri, il club azzurro potrebbe decidere di far aprire il settore ospiti per i tifosi napoletani visto l’eccellente risultato finora ottenuto dalla vendita dei biglietti di Napoli-Juventus. Il San Paolo nelle date del 2 e del 5 aprile potrebbe presentarsi dunque in un unico abito azzurro. Lo scenario sarà sicuramente spettacolare.