Napoli-Insigne, Rinnovo di Contratto e futuro da capitano

Il Napoli vuole sciogliere il nodo relativo al rinnovo di Insigne e fare dello scugnizzo il suo futuro capitano

La situazione in casa Napoli risulta molto vivace e tra gli svariati argomenti che interessano il club tiene ancora banco la situazione legata ai rinnovi contrattuali, in particolare quello di Lorenzo Insigne. A Castel Volturno il clima è caldo e non solo per il picco stagionale che si apprestano ad affrontare gli uomini di Sarri, che in sette giorni si giocano un’intera stagione con Juve, Roma e Real provvidenziali in vista del cammino sui fronti Coppa Italia, campionato e Champions League.

Il patron azzurro, Aurelio De Laurentiis, dopo la sfuriata al Bernabeu e l’indizione del silenzio stampa, ha fatto sapere che a breve rientrerà da Los Angeles per essere vicino alla squadra durante l’impegno europeo, ma probabilmente anche per trattare l’argomento rinnovi. L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport indica quest’ultimo come il motivo principale che solleciterà il rimpatrio del patron visto che tra gli obiettivi prioritari vi è quello di fissare un appuntamento con l’entourage di Insigne e discutere un accordo che possa fare del calciatore di Frattamaggiore il futuro capitano e la bandiera del club.

I dettagli sul rinnovo di Lorenzo Insigne

La richiesta estiva di 5 milioni a stagione è un tema senza presupposti per il presidente, così come i 2,5 milioni offerti in passato al giocatore, pertanto l’accordo tra il Napoli e Lorenzo Insigne potrebbe essere trovato a metà strada, intorno ai tre milioni e mezzo, con durata quinquennale. Nel giro delle prossime settimane si scopriranno tutti gli approfondimenti e le novità relative il destino dell’attaccante azzurro ricercato in Premier League dall’Arsenal, scoprendo la sua volontà di legarsi alla maglia azzurra per sempre.