Napoli-Galatasaray 3-1: Video Gol e Highlights (Pandev, Zuniga, Insigne, Amrabat)

Si chiude con una vittoria per 3-1 e con tanto entusiasmo sugli spalti la prima amichevole del Napoli davanti al suo pubblico. Per il match valevole per l’assegnazione della Acqua Lete Cup, il Napoli ha affrontato i turchi del Galatasaray, campioni di Turchia che annoverano tra le proprie fila giocatori come Muslera, Eboue, Sneijder, Drogba e l’obiettivo del Napoli Burak Yilmaz.

Nel primo tempo, dopo 5′, è Pandev ad aprire le ostilità con un colpo di testa su perfetto cross di Insigne. La reazione del Galatasaray è tutta concentrata in due tiri di Drogba e Selcuk Inan sui quali Rafael risponde alla grande. Hamsik si mangia il 2-0 e si va al riposo col Napoli avanti di un gol.

camilo zuniga

Nella ripresa subito in gol il Galatasaray con Amrabat che scaglia in rete un destro violento sul quale Rafale non può nulla. Il Napoli si riprende, attacca a testa bassa ma gli avversari, complice anche la girandola di cambi, fanno poco per impensierire la squadra di Benitez. A 10 minuti dalla fine è Zuniga, entrato tra i fischi dei suoi tifosia firmare il 2-1 raccogliendo un pregevole assist di Insigne e dribblando anche Muslera. Nel finale il Napoli legittima il risultato col gol del 3-1, segnato su rigore da Insigne per fallo in area su Calaiò, in conseguenza del quale vengono espulsi sia il difensore Chedjou per fallo da ultimo uomo che Muslera per proteste.

Ecco il video coi gol e gli highlights del match contro il Galatasaray:

Leggi anche –> VIDEO  – Zuniga salta quando il pubblico canta “Chi non salta juventino è”

Leggi anche –> FOTO – Le nuove maglie del Napoli 2013-2014

Leggi anche –> Tutti i numeri di maglia del nuovo Napoli

Leggi anche –> Fischi contro Zuniga: errore clamoroso dei napoletani

Scritto da Giorgio Billone

Sono nato a Palermo il 17/06/95 e da allora sono diventato un appassionato di calcio a 360°, amante delle statistiche e alle curiosità legate al mondo del pallone, esperto di Sport in tv.

Fischi a Zuniga in Napoli-Galatasaray, errore clamoroso dei napoletani

Maradona, calci un fotografo sotto la casa del padre